|  
Orientarsi alla Formazione - Info

La formazione continua dei lavoratori è spesso vista, dagli stessi fruitori diretti, come un impiego infruttuoso di tempo, che toglie spazio all’impegno produttivo senza apportare reali benefici. Ciò è frutto da un lato di una vecchia ed errata visione della formazione, intesa perlopiù come obbligo e non come opportunità; dall’altro dalla difficoltà oggettiva a individuare, fra le tante proposte formative, quelle realmente adatte alle esigenze del singolo e dell’azienda, col risultato spesso deludente di aver investito tempo e magari anche denaro, per scoprire troppo tardi di aver intrapreso un percorso non finalizzato a colmare i propri fabbisogni formativi.